Francesco Grigolo

Nato nel 1981 si è diplomato brillantemente in Organo e Composizione Organistica sotto la guida del prof. Roberto Antonello e con il massimo dei voti in Canto sotto la guida della prof.ssa Elisabetta Andreani presso il Conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza, successivamente si è perfezionato in Organo nella classe del prof. Pier Damiano Peretti presso l’Universität fur Musik un Darstellende Kunst (università della musica) di Vienna.

Ha frequentato corsi di perfezionamento con docenti di fama internazionale sia per quanto riguarda la musica organistica (J-Raas, M.C. Alain, J. Essl, R. Antonello, P. Peretti, C. Mantoux) e per quanto riguarda la direzione corale (J. Busto, S. Kuret, M. Lanaro, L. Donati, P. Comparin, P. Crabb, N. Conci).

Vincitore come “giovane e promettente organista per l’appassionato ed alto contributo dato nella valorizzazione delle composizioni del M° fr. Terenzio Zardini” nell’ottobre 2010 della borsa di studio “Premio Associazione musicale fr. Terenzio Zardini”. Svolge un’ intensa attività concertistica in Italia e all’estero sia come direttore delle sue formazioni corali, che come solista all’organo, ospite di prestigiosi festival organistici o come accompagnatore di importanti complessi corali e strumentali.

Fin dagli inizi dei suoi studi musicali ha conciliato lo studio dell’organo con il canto e la direzione corale, da settembre 2006 è direttore artistico del coro misto “Coro Polifonico San Biagio” di Montorso Vicentino (VI), da novembre 2010 del coro maschile “Gruppo corale di Bolzano Vicentino” e da novembre 2015 del coro maschile “El Vajo” di Chiampo (VI) con i quali ha effettuato numerose produzioni musicali e ottenuto lusinghieri risultati a concorsi nazionali:

  • nel novembre 2017 al 34° Concorso polifonico nazionale “Guido d’Arezzo” il PRIMO PREMIO categoria 1 cori misti, il SECONDO PREMIO (primo non assegnato) categoria 3 ensemble vocali, premio speciale per la miglior esecuzione di un brano rinascimentale per il brano “Laudate Dominum di Giovanni Matteo Asola” e premio speciale per la miglior esecuzione di un brano contemporaneo “O salutaris hostia di Mario Lanaro” nella Basilica di San Francesco ad Arezzo.

(Coro Polifonico San Biagio novembre 2017)

  • il 1° premio assoluto categoria programma riservato a cori maschili, 3° premio ex aequo categoria programma canto popolare, PREMIO al miglior coro veneto iscritto all’A.S.A.C. Veneto e PREMIO al Direttore di coro dalle particolari doti interpretative a Francesco Grigolo al 47° Concorso Nazionale Corale Trofei “Città di Vittorio Veneto”.

(Gruppo Corale Bolzano Vicentino maggio 2013)

  • Fascia d’eccellenza categoria polifonia sacra nel 8° festival della coralità veneta a Venezia.

(Coro Polifonico San Biagio ottobre 2014)

  • Fascia di distinzione categoria musica popolare nel 8° festival della coralità veneta a Venezia.

(Gruppo Corale Bolzano Vicentino ottobre 2014)

  • Fascia di distinzione categoria musica popolare nel 7° festival della coralità veneta a Treviso.

(Gruppo Corale Bolzano Vicentino ottobre 2012)

  • Fascia di distinzione categoria polifonia sacra nel 6° festival della coralità veneta a Vicenza.

(Coro Polifonico San Biagio ottobre 2010)

  • Fascia d’argento “sezione polifonia sacra programma storico” al XXX Concorso nazionale corale “F. Gaffurio” Quartiano LO. (Coro Polifonico San Biagio maggio 2012)
  • 1° premio al Concorso nazionale corale “E. Martignon” a Caltana di Santa Maria di Sala Venezia (Coro Polifonico San Biagio febbraio 2010)

Dal settembre 2012  fa parte come tenore di un neo costituito sestetto vocale professionistico “ESACONSORT” (maschile a parti reali).

Dal 2018 è commissario artistico regionale dell’ASAC Veneto.

Partecipa regolarmente come relatore e direttore di coro laboratorio a numerosi convegni musicali sulla direzione corale, sulla vocalità e sulla formazione per giovani direttori; tiene inoltre corsi di perfezionamento sull’interpretazione e la prassi esecutiva organistica.

E’ invitato regolarmente quale membro di giuria a concorsi nazionali di Canto Corale.

Ha inciso per la casa editrice Carrara di Bergamo musiche di Terenzio Zardini e Mario Lanaro.

È docente alla Scuola “Dame inglesi” e all’Istituto diocesano di Musica Sacra e Liturgia “Ernesto Dalla Libera” di Vicenza.

E’ fondatore e direttore artistico del Festival Organistico “Città di Arzignano” e della Rassegna Corale “Respiri d’autunno”, manifestazioni ove si esibiscono in più serate i migliori organisti, strumentisti e compagini corali italiani e stranieri.

 

www.francescogrigolo.com